Crea sito
Salta il menu
Sentiero dell'Apprendista fb g+


La Natura non crea sfigati!
Nuova Medicina Germanica® e 5 Leggi Biologiche


Scuola del Sintomo -->
Novità
Iscriviti al Bollettino Novità - Invia il tuo indirizzo E-mail a giorgiobeltrammi@gmail.com
Ultim'ora - Cosa possono fare gli infermieri?
10 gennaio 2017 - Io sono un infermiere, educato dalla medicina ufficiale, quindi meramente portato alla visione meccanicista della "macchina umana". Anche nella formazione infermieristica, come in quella medica, è lasciato pochissimo spazio alla sfera emotiva della persona malata, ma soprattutto si applica un concetto limitativo e limitante: tutti gli ammalati sono uguali tra loro e anche la loro malattia non fa eccezione.
Come tutti quelli che fanno il mio lavoro, sono stato abituato a considerare l'uomo come un agglomerato di strutture separabili, in cui l'aspetto psichico può essere messo da parte. Sono stato spinto a credere che il mio compito sia quello di assistere la persona ad accettare le terapie (curative o palliative) per aggiustare il suo corpo, come se questo fosse sospeso in un limbo senza stimoli, senza problemi, senza variabili e disturbi, al paziente viene detto cosa gli viene fatto o praticato, ma non gli viene chiesto mai se sia d'accordo o meno. Non gli viene chiesta la sua collaborazione attiva, ma solo quella passiva. Gli si chiede di farsi forza per alzarsi, ma non gli si chiede se voglia effettivamente alzarsi o se vorrebbe fare qualcos'altro.
Continua -->
E adesso come risolvo il conflitto biologico?
07 gennaio 2017 - Per risolvere (o evitare una recidiva di) un conflitto biologico, si devono fare cambiamenti nella vita. Tanto più intenso sono i sintomi, tanto maggiori o radicali devono essere i cambiamenti.
Se, ad esempio, si possono fare delle vacanze, farle e prolungarle per varie settimane. Se vi piace la Natura, cercate di viverla il più possibile. Se si conoscono e interessano i metodi di rilassatezza psicologica, applicarli. Se si conosce un po' la filosofia, studiare approfonditamente il pensiero più adeguato. Se si crede nell'Amore, approfondire la propria spiritualità. Se si crede nella propria interiorità, praticare l'introspezione o frequentare qualche corso di meditazione.
Continua -->
I 10 pilastri della Vita
26 dicembre 2016 -
  1. La Vita che ti è stata data non è un caso. Sei qui per una precisa ragione e l'Universo è in equilibrio perché tu ci sei.
  2. La Vita che ti è stata data non ti verrà tolta a caso. Morirari per una precisa ragione e quando sarà il momento giusto. L'universo rimarrà in equilibrio perché tu morrai.
  3. La Vita che ti è stata data non scorre senza una ragione o in balia della sfortuna. Tu continui a vivere perché hai un compito e una ragione per rimanere. Tocca a te scoprire qual'è la tua via.
  4. La Vita che ti è stata data è improntata all'evoluzione e questa non è a caso. La Natura ascolta la Vita e ne accoglie le necessità specifiche e generali. Tutti gli esseri viventi hanno un compito da svolgere e una evoluzione da portare avanti e questa non è casuale.
Continua -->
L'Amore cura, la Natura guarisce...
22 dicembre 2016 - Di Federico Franco
Oggi, grazie alla conoscenza, e comprensione delle 5 leggi biologiche scoperte dal Dott. R.G.Hamer, riusciamo a ricollocare il concetto di "malattia" nelle nostre vite e ad avere finalmente una visione d’insieme sulla connessione mente-corpo più ampia e precisa.
Come ha dimostrato Hamer, la "malattia" è parte di un programma biologico sensato, e il suo manifestarsi è a valle di un processo bi-fasico che si esprime sempre in modo speciale e unico a seguito di uno shock (denominato da Hamer DHS – Dirk Hamer Sindrome) che in base al sentito emotivo provato in quell’istante attiva i o il programma fisiologico giusto e necessario a far fronte all'evento che coglie l’individuo in contropiede. Non c'è mente in quel frangente che possa controllare la situazione, c’è biologia, che gestisce il momento attraverso le strategie fisiologiche "vincenti" maturate e consolidate in miliardi di anni di evoluzione, e lo fa in modo automatico.
Continua -->
Dilemma Biologicamente Sensato
12 novembre 2016 - Ho partecipato ad un intervento chirurgico a carico di una donna giovane con tumore del sigma, tumori plurimi del fegato e carcinosi peritoneale ed omentale, a cui è stato eseguito un intervento di emicolectomia sinistra, omentectomia e anastomosi colo-rettale intracorporea videolaparoscopica.
Alla esplorazione del viscere colico, questo appariva occupato da feci solide per un lungo tratto.
La domanda alla base del dilemma che mi sono posto è: la donna non cagava perché aveva il tumore, oppure aveva il tumore perché non cagava?
Non c'è una risposta giusta ed una sbagliata, sono sensate entrambe quelle possibili e vi spiego il perché, illustrando il processo a carico di una persona immaginaria ed ideale e sperando di essere chiaro e comprensibile.
Continua -->
Quanti di Biologia
09 novembre 2016 - Leggendo il libro di Bruce Lipton, "La Biologia delle credenze", mi sono imbattuto in due parole particolari: Fisica Quantistica. Non che non ne avessi mai sentito parlare prima, ma sinceramente non sapevo nulla di essa e dato che la sua completa comprensione richiede un curioso e ampio bagaglio di conoscenze matematiche in me del tutto assente non me ne ero mai curato a sufficienza.
Ma io sono curioso, molto curioso e mi sono andato ad informare nel modo più semplice che ho trovato. Ho cercato di capirne i concetti base, non certo i sofisticatissimi intrugli matematico-statistici che la contraddistinguono.
In un sito web ho trovato delle spiegazioni terra-terra, ma sufficienti per far volare il mio cervello.
Continua -->
Corsi e Divulgazione

Scuola del Sintomo

Video & Diapositive
*
Collaborazioni
Daleth
Daleth
Associazione "Il Richiamo"
Associazione 'Il Richiamo'
B&B Jamen Institute
B&B Jamen Institute
Libreria "Solo Cose Belle"
Libreria 'Solo Cose Belle'

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti


Paypal
La Natura non crea sfigati è una opera divulgativa sulla Nuova Medicina Germanica® e sulle 5 Leggi Biologiche
I concetti e i contenuti dell'opera hanno solamente finalità informative
L'autore declina ogni forma di responsabilità derivante da un uso sconsiderato dei concetti e dei contenuti inclusi in questa opera.
Note sulla Accessibilità
Segnala il sito ad un amico:


Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
Sono accettati con entusiasmo collaborazioni e articoli di altri autori
CSS3 | HTML 5

Flag Counter